Paola Muraro: ecco quanto emerso dalla commissione ecomafie

OggiScienza

95GkW-cQATTUALITÀ – A Roma la crisi dei rifiuti dell’ultimo anno è stata voluta: questo è il parere dell’assessora all’ambiente Paola Muraro ascoltata ieri sera in commissione ecomafie e finita domenica al centro di una polemica per un’indagine a suo carico. “Fortini mi ha tirata in mezzo per distogliere l’attenzione dalle sue responsabilità” ha inoltre dichiarato “ho pronta una diffida”. Fortini, direttore AMA uscente, aveva coinvolto la Muraro nella sua audizione alla commissione tenuta il 2 agosto, lanciando accuse più o meno esplicite nei confronti dell’assessora. Il direttore della municipalizzata dei rifiuti di Roma, coinvolta nel 2014 nello scandalo Mafia capitale, era sicuro che il Movimento 5 Stelle avrebbe vinto “70-30%” e che lui se ne sarebbe andato nel giro di qualche mese. A lui i 5 Stelle non piacevano, racconta la Muraro, è di un’altra area politica e per questo avrebbe cercato di lasciare il caos alla…

View original post 850 altre parole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...