Crisi zootecnia, le azioni messe in atto dall’Unione Europea per contrastarla e la circolare emanata dal Governo italiano

Argav

mucche in stallaLa Commissione europea ha definito i dettagli del pacchetto di aiuti da 500 milioni di euro presentato lo scorso luglio dal Commissario all’Agricoltura Phil Hogan per riequilibrare il settore zootecnico. Due i binari su cui corre il pacchetto di luglio: il primo è dato da 350 milioni di euro di dotazioni nazionali destinate agli Stati Membri per sostenere le piccole aziende zootecniche impegnate in azioni che contribuiscono alla sopravvivenza della loro attività e alla stabilizzazione del mercato; il secondo è rappresentato dai 150 milioni di euro di aiuti destinati alla riduzione della produzione di latte e all’estensione fino al mese di febbraio 2017 dell’intervento pubblico per il ritiro all’ammasso privato di latte scremato in polvere.

Nel dettaglio. I dettagli del pacchetto, che saranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale dell’UE, sono stati illustrati nei giorni scorsi dallo stesso Hogan: I° binario, i 350 milioni di aiuti agli Stati Membri saranno…

View original post 473 altre parole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...